Sport Unificato

Il progetto presentato è una proposta educativa che valorizza la motricità come mezzo di integrazione della persona con disabilità all’interno del contesto sociale. Inoltre è un’esperienza utile a dimostrare che lo Sport è mezzo per l’educazione, l’integrazione sociale e che se adattato è veramente per tutti, a tutte le età ed in qualsiasi condizione psico-fisiche.

Durante le lezioni pratiche è possibile sperimentare alternative modalità di rapporto con le persone disabili, scoprendo la persona e l’atleta oltre alla disabilità.

Al termine di ogni incontro verranno proposti alcuni spunti per riflettere sulle tematiche della disabilità, dello sport e dell’inclusione sociale, anche con l’intervento dello psicologo dell’associazione.

Durante gli incontri gli studenti svolgeranno attività sportiva insieme ai nostri atleti avendo l’occasione di conoscere e relazionarsi con la “diversità”. Potranno sperimentare lo Sport come mezzo per superare gli eventuali ostacoli relazioni legati alla visione assistenzialistica che si ha della disabilità.

Collaboriamo da diversi anni con L’istituto Tecnico L.Pacioli, ad indirizzo Sportivo e con il Liceo Raccetti ad indirizzo Scienze Umane.

Annunci